Come riprodurre i vinili con un piatto giradischi

Come Ascoltare i Vinili coi Giradischi di Ultima Generazione

Posted by Luca Ghisolfi1524

Home / Come Ascoltare al meglio tutti i 33 giri e 45 giri della tua Collezione

I migliori Giradischi per Riprodurre i tuoi brani con estrema facilità

Potrai Ritornare a Digitalizzare tutti i tuoi Brani Preferiti

Possiedi una bella collezione di vinili che vorresti ascoltare? Il tuo vecchio giradischi a cinghia non è in grado di riprodurre i tuoi 33 giri preferiti? Hai difficoltà a far funzionare il tuo giradischi e a reperire i ricambi come la cinghia o la testina? In ogni caso il problema dell'ascolto dei vinili è molto diffuso e di facile soluzione. Di seguito, se seguirai tutti i miei consigli, ti potrò insegnare le operazioni da fare e che ho messo in pratica per me per poter risolvere brillantemente il problema della riproduzione dei tuoi Long Playing.

Guarda nell'articolo seguente tutti i casi da me esaminati personalmente in casa e tutte le soluzioni su come affrontare e risolvere il problema. In ogni caso se non intravedi una soluzione, ti consiglio di effettuare le seguenti verifiche:

Hai collegato il tuo vecchio giradischi all'amplificatore? ma non hai rilevato un segnale che possa farlo funzionare?

Prova a ruotare il selettore fino alla posizione Phono. A questo punto se alzi il volume del tuo amplificatore dovresti acoltare il brano musicale.

Hai provato a controllare che i cavi non siano danneggiati e quindi l'amplificatore non riceve il segnale?

Prova a spostare i cavi e cercare di capire se esiste un falso contatto. Se il segnale non arriva all'amplificatore può essere dovuto al fatto che il tuo amplificatore sia danneggiato irrimediabilmente.

Hai collegato il tuo giradischi all'impianto hi-fi e vuoi digitalizzare la tua musica preferita?

Se hai deciso di digitalizzare i brani il tuo vecchi apparecchio, come peraltro il mio precedente, era privo di presa USB. Con grande delusione ho dovuto rinunciare alla digitalizzazione dei miei 33 giri preferiti attraverso il PC che avrei ascoltato in auto durante i miei viaggi di lavoro.

Il mio giradischi è stato collegato e ascolto la mia musica come una volta. Sebra tutto perfetto ma qualcosa mi preoccupa.

Le canzoni vengono riprodotte ma la velocità del mio vecchio giradischi non è costante? Sicuramente il mio turntable, ovvero il mio giradischi, avrà la trazione a cinghia?

Se è passato molto tempo la cinghia di trazione del piatto è molto probabile che si sia deteriorata. Il problema non è grave ed è dovuto al fatto che, la gomma di cui è fatta la cinghia, si deteriora e si allenta fino a rompersi e questo non consente al perno del motore di ruotare col corretto numero di giri. Ma non è tutto! Questo ti ricorda che i giri sono variabili e l'ascolto non è ottimale. Quando la cinghia si rompe i motore, anche se ruota, non trasmette il moto al piatto. Basta cercare una cinghia e sostituirla con estrema facilità e un pò di manualità per poter continuare ad ascoltare le le canzoni attraverso il tuo impianto hi-fi di casa.

Non riesco a trovare la cinghia?

Quando passa del tempo è molto probabile che le aziende non abbiano a disposizione i ricambi e quindi sarai costretto a rinunciare all'utilizzo del tuo giradischi. Il tuo giradischi è a trazione diretta? Allora nessun problema la cinghia non esiste perchè il perno del motore fa ruotare il piatto. Se il numero di giri non è corretto, troppo lento o troppo veloce, basta solo intervenire attraverso la correzione fine dei giri fino a quando la luce laterale del piatto sia corretta in base al numero di giri. E' molto probabile che il motore abbia pero le sue caratteristiche iniziali ma con questa regolazione tutto torna a posto.

Il problema del funzionamento dei giradischi vintage è molto diffuso più di quanto si possa credere. Si tratta di apparecchi riposti in soffitta da molti anni. Dopo tanti tentativi ho trovato finalmente una soluzione al problema dovuto, nel mio caso, alla cinghia deteriorata. Ho acquistato, con pochi spiccioli, una nuova cinghia ovvero il ricambio originale adatto al modello del mio giradischi che ho montato in pochi minuti e questo mi ha permesso di ascoltare i miei brani con le mie casse da 80 watt l'una. Certo la cinghia è costata oltre 10 euro ma per il montaggio no servono super tecnici esperti. Devi solo asportare la polvere e pulire le parti metalliche con alcool, rimontando tutto semplicemente. Quando il vecchio giradischi non può più funzionare, e vuoi rispolverare i vecchi vinili, devi ripiegare su un nuovo acquisto.

COME COLLEGARE UN GIRADISCHI AL TUO AMPLIFICATORE

Guarda la mia proposta per risolvere tutte le necessità di ascolto dei vinili e digitalizzazione dei brani qui di seguito:

La scelta Giusta fra i prodotti disponibili

Prima di procedere all’acquisto valuta attentamente le caratteristiche del prodotto ed esamina tutti i benefici che puoi ottenere. Guarda la selezione dei migliori prodotti garantiti e provati per te.

Scegliere il prodotto più Conveniente

La scelta migliore dipende dal budget a disposizione. Se però vuoi risolvere i tuoi problemi di ascolto non pensarci troppo. Acquista il prodotto e goditi la tua musica preferita.

Quali sono i Migliori Giradischi che trovo in Commercio?

Ti suggerisco la Scelta più conveniente se vuoi avere il miglior rapporto qualità-prezzo. Di seguito ti propongo le migliori offerte online per quanto riguarda i Giradischi con presa USB per la digitalizzazione dei brani.

Hai spostato l'apparecchio per effettuare la pulizia e il tuo giradischi ha smesso di funzionare? La soluzione che ti consiglio è quella di controllare gli spinotti. Verifica che il cavo non si sia sfilato dal connettore. Sostituisci il cavo e con pochi euro potrai a tornare ad ascoltare la tua musica preferita e il problema sarà stato risolto brillantemente.

Sono stati effettuati spostamenti di mobili o modifiche recenti all'impianto hi-fi? Questa è una causa che può portare alla mancanza di segnale fra il giradischi e l'emplificatore. Qualcuno può aver manomesso o danneggiato, anche involontariamente, i cavi che fuoriescono dall'amplificatore sconnettendo i cavi.

Se abiti in un condominio e hai l'antenna centralizzata confrontati coi vicini di casa per vedere se loro ricevono i segnali televisivi deboli o assenti.

Se le cause che ti ho descritto non sono bastate devi rivolgerti ad un tecnico riparatore per far esaminare il tuo giradischi che dovrà in caso di gusto smontarlo a costo di un esborso di alcune decine di euro. Ma ne vale la pena?

A questo punto ti posso dire di averti suggerito tutte le cause per ritornare ad ascoltare i vinili. Ti ricordo e forse l'avrai notato che tutti gli artisti musicali hanno ricominciato a pubblicare i cosiddetti long playing a 33 giri. Se la vorrai arricchire la tua collezione adesso, dopo aver letto il mio articolo, potrai farlo recandoti in un negozio o acquistando on line. Adesso sai cosa fare se hai problemi di ascolto dei vinili col tuo vecchio giradischi e non riesci la musica dei tuoi artisti preferiti.


GLI UTENTI HANNO CERCATO ANCHE:

convertire da vinile a mp3

da vinile a mp3

convertire vinile in mp3

convertire vinili in mp3

trasformare vinile in mp3

convertire dischi vinile in mp3

come passare da vinile a mp3

conversione vinile mp3

programma per convertire vinile in mp3

giradischi per convertire vinile in mp3

come convertire un vinile in mp3

come convertire dischi in vinile in mp3

convertire vinile in digitale


Questa pagina è stata scritta da Massimiliano Barbieri, che è un blogger e divulgatore tecnico e scientifico. Collabora e scrive articoli su diversi siti web, fra i più visitati in Italia, nei quali risponde con estrema chiarezza a migliaia di quesiti e dubbi tecnologici. Si occupa di testare i prodotti per conto di alcune aziende italiane e pubblica il risultato delle prove su riviste specializzate.


Devi acquistare un nuovo prodotto e non sai come orientarti fra i tanti modelli?

VAI